Trento, 07 marzo 2019

Under 16, l’Itas Trentino impone il primo stop stagionale alla capolista Lagaris

L'Itas Trentino Under 16 in fase di attacco alla palestra Schmid di Trento

La miglior prestazione stagionale dell’Itas Trentino ha costretto, mercoledì sera, la capolista Lagaris al primo stop nel campionato Under 16 regionale. Alla palestra Schmid di Trento i gialloblù si sono infatti imposti in appena tre set (parziali di 25-17, 25-20, 27-25) al cospetto della squadra che sino a quel punto aveva vinto tutte le precedenti quattordici gare giocate. L’anticipo del sedicesimo turno di regular season ha così consentito alla formazione di Matteo Zingaro di ridurre il distacco dalla coppia di testa (Sport Team Sudtirol e, appunto, Lagaris), rafforzando la propria terza posizione.
“Abbiamo affrontato il match con la rosa al completo, giocando i primi due set ad un ottimo livello – ha spiegato il tecnico gialloblù - . Nel terzo parziale abbiamo abbassato la nostra concentrazione, proprio nel momento in cui la battuta degli avversari è iniziata ad essere più efficace. Sul 13-19 c’è stato spazio però per una bellissima reazione d’orgoglio, che ci ha portato a recuperare a vincere anche quel parziale. Sono soddisfatto del risultato ma anche del gioco espresso dalla squadra; possiamo crescere molto nel fondamentale del servizio”.
Domenica 17 marzo alle ore 9 il prossimo impegno, sempre fra le mura amiche contro la Promovolley.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa