Trento, 24 ottobre 2020

SuperLega, domenica in campo a Monza per il settimo turno di regular season

La coppia di posto 4 gialloblù in ricezione: Ricardo Lucarelli e Dick Kooy (foto Trabalza)

SuperLega Credem Banca 2020/21 in campo nel fine settimana appena iniziato per il settimo turno di regular season. In questa occasione l’Itas Trentino sarà nuovamente di scena in trasferta, affrontando domenica 25 ottobre all’Arena di Monza i padroni di casa del Vero Volley. Fischio d’inizio fissato per le ore 18: cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it.
QUI ITAS TRENTINO I gialloblù si preparano a sostenere la prima di tre trasferte dei prossimi sette giorni con l’obiettivo di tornare subito a correre in campionato per non perdere terreno dalle prime posizioni e per ritrovare confidenza alla vittoria. Un risultato positivo potrebbe inoltre essere importante per avvicinarsi nel migliore dei modi ai successivi tre importantissimi impegni della settimana: mercoledì e giovedì ad Amriswil (Svizzera) contro la Dinamo Mosca e i padroni di casa per la Champions League, la domenica successiva a Cisterna. “Con Monza apriamo un periodo molto intenso e fondamentale della nostra stagione, ma è bene pensare come sempre ad un solo impegno alla volta – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando l’appuntamento - . Domenica vogliamo quindi tornare alla vittoria e giocare una buona pallavolo perché la nostra squadra è in grado di farlo, come ha dimostrato per buona parte della partita con Perugia. L’approccio determinato e convinto conterà molto, ma allo stesso tempo sono convinto che serva mostrare continuità e precisione, senza abbassare mai la guardia anche perché troveremo di fronte un avversario che, come noi, ha bisogno di punti per la propria classifica”.
Il tecnico gialloblù dovrà fare a meno solo dello schiacciatore Michieletto (ancora positivo al Coronavirus), ma avrà a disposizione gli altri dodici effettivi della rosa, che si sono regolarmente allenati anche oggi prima di partire alla volta della Brianza. In questa occasione Trentino Volley andrà a caccia della sua 595a vittoria della sua storia (in 855 partite ufficiali), la 285a in trasferta. In regular season il Club gialloblù ha vinto 160 delle 253 partite esterne sin qui disputate; la partita di Monza sarà la 98a da capitano per Simone Giannelli, che conta in totale già 282 presenze con la maglia gialloblù.
GLI AVVERSARI Il Vero Volley attende la visita dell’Itas Trentino per la prima partita della sua stagione senza più Fabio Soli in panchina. Al tecnico che ha guidato i brianzoli negli ultimi due anni è stata fatale la trasferta di Cisterna; dopo la sconfitta di domenica scorsa in terra pontina la Società ha infatti deciso di sollevarlo dall’incarico, affidando la squadra a Massimo Eccheli. Dopo il bell’exploit al PalaPanini di Modena nel primo turno, successivamente Monza ha faticato a trovare continuità di risultati, perdendo in casa con Milano e Civitanova, in trasferta a Verona e vincendo al tie break a Padova. Rispetto all’inizio del campionato la rosa può però contare su una pedina importante in più come Filippo Lanza; il martello veronese (ex di turno come il centrale Galassi - entrambi sono cresciuti nel settore giovanile gialloblù) ha potuto iniziare ad offrire il suo contributo dal quarto turno di regular season. Rappresenta un’alternativa in più al gioco di palla alta orchestrato da Orduna, che può contare anche sull’ottimo avvio dell’avventura italiana mostrato dall’opposto turco Lagumdzija (secondo marcatore del torneo con 113 punti in sei partite). Fra i brianzoli gli altri giocatori da tenere sotto controllo sono lo schiacciatore ceco Dzavoronok, alla quinta stagione con la maglia del Vero Volley, ed il centrale americano Holt. Al match saranno ammessi al massimo duecento spettatori.  
I PRECEDENTI In archivio le due Società hanno già sedici precedenti, con un bilancio nettamente favorevole ai gialloblù (15-1). L’unica vittoria di Monza è relativa ad un 3-2 conquistato proprio nell’impianto brianzolo il 4 marzo 2018. La sfida che ha riservato più emozioni è riferita però al 23 dicembre 2018, penultimo precedente fra le due squadre in Lombardia: successo al tie break per i gialloblù dopo 165’ minuti di gioco per la partita più lunga della storia del Club di via Trener. In Brianza si segnalano poi altre cinque vittorie trentine, quattro delle quali appena in tre set, fra cui anche l’ultima andata in scena fra le due formazioni: 16 gennaio 2020 successo con parziali di 25-19, 31-29 e 25-21. In passato il Club di via Trener aveva disputato altre sette gare (tutte vinte) contro una squadra di Monza: l’Acqua Paradiso; ad eccezione di una sola volta, l’Arena Monza (già PalaIper e Candy Arena) quindi per Trento ha sempre regalato sorrisi, tenendo conto anche dei successi per 3-1 ottenuti anche il 27 dicembre 2009, il 30 gennaio 2011 e l’8 gennaio 2012.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Marco Braico (di Torino, in massima categoria dal 2003) e Marco Zavater (di Roma, in Serie A dal 2008), entrambi alla quarta direzione stagionale in SuperLega. L’ultimo precedente con Trentino Volley per Braico risale addirittura ad oltre un anno e mezzo fa (25 aprile 2019 - Civitanova-Trento 3-0), mentre per Zavater l’incrocio più recente è relativo al 23 gennaio 2020: vittoria in tre set a Milano, nella gara unica dei quarti di finale di Coppa Italia.
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, in collegamento con Monza a partire dalle ore 18. Le frequenze per sintonizzarsi sul media partner sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove  sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca in live streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it (servizio a pagamento). Per far fronte ai problemi di connessione occorsi nelle scorse settimane, l’offerta di Eleven Sports è stata ampliata, rendendo disponibili tutte le partite anche su MyCujoo, piattaforma di streaming con cui Eleven ha già avviato collaborazioni strutturali in altri mercati. Tutti gli abbonati Eleven Sports avranno l’accesso gratuito al servizio su MyCujoo e potranno vedere le partite della propria anche su questa ulteriore piattaforma senza ulteriori esborsi. Solo per questa occasione, infine, il match verrà trasmesso in live streaming gratuito anche sulla pagina Facebook della Lega Pallavolo Serie A, al link www.facebook.com/LegaVolleySerieA/posts/3091829784254216.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 26 ottobre alle ore 21.30 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook  www.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).

SuperLega 2020/21, classifica e programma del settimo turno

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa